Accedi al sito
Serve aiuto?

Feudo dei Nove Merli

PERCORSI ARTISTICI E DEVOZIONALI 
NEL FEUDO DEI NOVE MERLI

         

 

 

    ...Ombre onorate dei  Piosaschi  eroi
Il  cui  senno, e valore, e l’alta gloria
A cui saliste, ancor splende fra noi…
                                                                                                           G.Pateri                                           




“Il percorso nelle presenze artistiche, nel paesaggio naturale e religioso popolare, del Feudo dei Piossasco” parte come un’idea…un progetto…per dare un’identità d’insieme….per creare itinerari.…per valorizzare l’arte, la natura, la storia, la cultura, le tradizioni, la fede di un vasto e composito territorio. Il percorso nasce come un cammino, una linea immaginaria che unisce le chiese, le cappelle campestri e i piloni presenti nel nostro paesaggio, luoghi sovente inutilizzati o dimenticati. Il progetto ha l’obbiettivo di diventare un viaggio in un territorio che sino ad oggi non ha avuto una sua precisa identità, un territorio che potremo definire “di mezzo” tra la città di Torino e quella di Pinerolo, una zona che faceva anticamente parte del feudo dei Signori di Piossasco. Il vecchio Feudo dei Piossasco, pur con confini diversi, attualmente si identifica nei nove comuni di Airasca, Candiolo, Castagnole, None, Piobesi, Piossasco, Scalenghe, Virle e Volvera.
 
Questo progetto ha lo scopo di collegare edifici o luoghi sparsi nel territorio, carichi di storia e cultura segni di una fede semplice, ricchi di suggestioni mistiche. Pensiamo alle armoniose Chiese parrocchiali che costellano i capoluoghi e le frazioni dei paesi, alle cappelle campestri o ai piloni votivi dove, un tempo  nella loro penombra,  i contadini univano una preghiera a un momento di riposo dai faticosi lavori agricoli. Tantissimi sono i dipinti, gli affreschi, che sovente decorano le chiese, le cappelle campestri, i piloni e facciate delle vecchie case sperdute nei campi, esposte sovente all’incuria del tempo che ci raccontano attraverso all’arte la nostra storia. Tutti questi esempi  offrono al visitatore attento una curiosa gamma di interventi artistici, di notevole spessore storico-culturale e al tempo stesso tracce di tradizioni legate alle stagioni, all’ambiente e a una fede semplice ma ricca di contenuti e di emozioni.
  Guarda il video di presentazione



Firma del protocollo di intesa

Progetto realizzato in collaborazione con i comuni di:
  • Airasca
  • Candiolo
  • Castagnole P.te
  • None
  • Piobesi T.se
  • Piossasco
  • Scalenghe
  • Virle
  • Volvera

per informazioni:

Studio di Architettura Liliana Canavesio e Valter Bruno
Via Ponsati, 84 - Volvera (TO) - 011/9850875